Come funziona un tritaghiaccio?

Non tutti sanno come funziona o come usare un tritaghiaccio, sebbene siano affascinati dall’idea di possederne uno. Per porre rimedio a tale lacuna abbiamo stilato questa piccola guida, e un’ampia lista di informazioni e recensioni sui migliori prodotti della categoria che potrete trovare in questo sito.

Dobbiamo però prima fare una distinzione tra un tritaghiaccio professionale e uno destinato a un uso domestico. Il primo tipo ha una capienza molto ampia (si possono fare anche 20 kg di ghiaccio l’ora), è ideato per sopperire a una gran mole di lavoro (anche continuativa e protratta nel tempo) e proprio per questo è realizzato con materiali solidi e resistenti (come per esempio l’acciaio inox). I tritaghiaccio domestici sono molto più piccoli e compatti, sono in plastica, e il motore e la potenza sono molto limitati.

Detto ciò, vediamo come usare un tritaghiaccio da casa – anche se non tutti hanno lo stesso libretto di istruzioni. In linea generale però ogni tritaghiaccio funziona nella stessa maniera:

      dobbiamo inserire il ghiaccio nell’apposito canale (solitamente in alto);

      aspettare che questo passi attraverso le lame che, tramite movimenti rotatori, provvedono a sminuzzarlo e triturarlo;

      a questo punto il ghiaccio così ridotto viene colato in una ciotola o contenitore, dove si raccoglie ed è possibile poi prenderlo e sfruttarlo.

Le differenze di cui accennavamo prima sono da ricercarsi proprio nel funzionamento di quelle lame di cui abbiamo parlato. Nel caso di un tritaghiaccio manuale queste saranno attivate da una manovella meccanica, che ruota grazie al movimento circolatorio indotto da chi la usa. Questo è un metodo faticoso per ottenere il ghiaccio, e se ne potrà tritare una quantità limitata (a meno che non abbiamo un braccio super allenato!).

Se invece stiamo usando un tritaghiaccio elettrico (che funziona cioè grazie a una presa di corrente) le lame saranno comandate direttamente dal motore – che a sua volta prende a muoversi grazie all’impulso elettrico ricevuto. Con un prodotto simile potremo ottenere una buona dose di ghiaccio tritato, in tempi relativamente brevi. Tuttavia anche questi apparecchi non si devono stressare più del dovuto, sottoponendoli a un utilizzo spropositato e continuativo. Maggiori informazioni sul sito linkato in precedenza: www.top3elettrodomestici.it.